Re-Start Joy L’Officina Naturale

 29,50

Descrizione

Re-Start Joy è l’ultima formulazione del L’Officina Naturale per affrontare stati di astenia e ritrovare un equilibrio fisico-mentale.

Ingredienti:

ZAFFERANO

Contiene varie sostanze, tra cui vitamina A, alcune del gruppo B e vitamina C. Beta-carotene e alfa-carotene. Contiene antiossidanti, è uno degli alimenti più ricchi dicarotenoidi (crocetina, crocina, picrocrocina e safrenale). La crocina gli conferisce la colorazione giallo-arancio. Il safrenale e l’olio essenziale volatile responsabile della sua profumazione. Altri elementi volatili sono geraniolo, limonene, cineolo, pinene e lialolo. Contiene anche sali minerali come calcio, sodio, fosforo, potassio, magnesio, ferro, zinco, rame, selenio e manganese. Lo zafferano viene utilizzato praticamente solo a scopo alimentare, ma presenta alcune peculiarità curative e salutari per l’organismo umano. Recenti studi scientifici evidenziano che molti dei principi attivi contenuti nello zafferano, agiscono sul sistema nervoso regolando il tono dell’umore. Lo zafferano risulta, dunque, un antidepressivo naturale. Ecco che può essere un valido aiuto in presenza di ansia e stress, abbassandone il livello, come anche in caso di sbalzi d’umore, per esempio durante la sindrome premestruale. Safrenale e crocina, in particolare, stimolano la produzione di dopamina. noradrenalina e serotonina, neurotrasmettitori che stimolano il buon umore e l’attività. Lo zafferano è utile anche contro l’insonnia, poiché agisce come un blando sedativo, che calma i nervi. Per conciliare il sonno, si consiglia l’assunzione di una tisana a base di zafferano, la sera prima di coricarsi.  Fa bene agli occhi, per la presenza di vitamina A, soprattutto contro la degenerazione maculare che subentra con l’età avanzata. Grazie alla presenza di antiossidanti, contrasta l’invecchiamento cellulare, per cui fa bene alla pelle, agendo contro i radicali libero acquisisce proprietà antitumorali. Questa spezia agisce anche a livello delle vie respiratorie, riducendo l’infiammazione, aiuta a decongestionarle, soprattutto in caso di asma. L’azione antinfiammatoria dello zafferano si rivela anche a carico dell’apparato digerente. Agisce infatti come digestivo, stimolando i succhi gastrici e la secrezione di bile, utile quindi in caso di gastrite o difficoltà digestive, oltre che contrastare il gonfiore addominale, grazie alle sue proprietà carminative. Migliorando la digestione, lo zafferano aiuta a metabolizzare meglio i grassi, per cui stimola il metabolismo con l’effetto secondario di regolare il peso corporeo, anche attraverso l’aumento del senso di sazietà. Lo zafferano, inoltre, attua benefici anche sull’apparato cardiocircolatorio, abbassando la pressione arteriosa e regolando i livelli di colesterolo. Inoltre, questa spezia dorata agisce anche come analgesico e antispasmodico, utile per combattere i dolori mestruali.

ASHVAGANDA (WITHANIA SOMNIFERA)

La Withania somnifera è una pianta comune in India che appartiene alla famiglia delle solanacee, chiamata anche “ginseng indiano” o “ciliegia invernale”.È una delle piante adattogene più usate in Ayurveda, tanto che le prime testimonianze del suo uso risalgono a 2500 anni fa.I suoi benefici per la salute sono dati dalla presenza dei withanolidi, un gruppo di lattoni steroidei.In Sanscrito la parola ashwagandha significa “odore di cavallo”: fa riferimento all’odore della pianta molto caratteristico, e anche alla sua capacità di aumentare le forze.È nota come pianta adattogena, che significa che è in grado di prevenire l’ansia e combattere lo stress. E allo stesso tempo migliora le prestazioni personali, adatta quindi anche a chi fa sport.La medicina Ayurvedica la usa da sempre come adattogeno, afrodisiaco, antinfiammatorio, tonico per il fegato e immunomodulatore.In Oriente è comunemente usata per i dolori reumatici, mentre in Africa il succo è un aiuto contro mal di stomaco e ulcere gastriche. Essendo un adattogeno, l’ashwagandha è consigliata per combattere lo stress. Alcune ricerche dimostrano che la pianta è in grado di bloccare i recettori dello stress all’interno del sistema nervoso.Secondo alcuni studi l’assunzione di withania può ridurre di quasi il 90% i sintomi dello stress.È di aiuto nella concentrazione e migliora l’attenzione oltre che le capacità mnemoniche. In uno studio clinico che ha coinvolto 50 adulti, coloro che hanno assunto l’integratore estratto dalla withania hanno avuto un miglioramento generale della memoria e durante alcuni test mnemonici, di sostituzione e di vigilanza la loro performance è risultata migliore.Secondo alcuni ricercatori, l’ashwagandha sarebbe anche in grado di proteggere le cellule cerebrali dalla degenerazione, responsabile di malattie come Parkinson e Alzheimer. Ciò che la rende così efficace è la presenza di potenti sostanze antiossidanti che distruggono i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento.

GRIFFONIA SIMPLICIFOLIA

I semi della griffonia contengono 5-idrossi-triptofano (5-HTP), un precursore dellaserotonina, l”‘ormone del benessere”, che nel nostro organismo è coinvolto in varie funzioni fisiologiche, tra cui la regolazione del tono dell’umore, dell sonno e dell’appetito. La serotonina è un neurotrasmettitore sintetizzato dal nostro organismo, a partire dal triptofano, aminoacido definito “essenziale” perché l’organismo umano non è capace di produrlo, e per questa ragione può essere assunto solo attraverso l’alimentazione. Il 5-HTP è un passaggio intermedio di questa sintesi, perciò, mediante l’assunzione di Griffonia, è possibile incrementare in modo naturale i livelli di serotonina nell’organismo.  La Griffonia è infatti oggi utilizzata con buoni risultati come antidepressivo naturale per il trattamento della depressione lieve o moderata; negli stati d’ansia; nelle depressioni stagionali e nell’insonnia, in quanto innalza i livelli di serotonina e regolarizza il ciclo sonno-veglia (ritmo circadiano) L’uso della griffonia si è rivelato utile anche per il controllo della fame nervosa, che provoca spesso un desiderio incoercibile di cibo, in particolare carboidrati e zuccherisemplici contenuti nei dolci.

CONFEZIONE DA 100 CAPSULE DA  500 MG

DOSSAGGIO 4 CAPSULE AL GIORNO

Informazioni aggiuntive

Marca

L'Officina Naturale